INCENTIVI PER LA SICUREZZA - Bando ISI 2013

Sono previsti incentivi alle imprese per realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. L'Inail finanzia in conto capitale progetti di investimento e di adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

I contributi Inail sono destinati alle imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

L'accesso ai finanziamenti prevede l’invio telematico delle domande rispettando i seguenti passaggi operativi:

  • inserimento della domanda online nell'area dedicata dei Servizi online del portale dell'Inail per poter raggiungere il punteggio minimo di ammissibilità
  • download del codice identificativo
  • invio della domanda online secondo le modalità previste negli Avvisi pubblici regionali.

 

Con le iniziative Isi 2013 e OT24 Inail dà il giusto peso alla sicurezza della tua impresa. Il bando Incentivi alle imprese 2013 stanzia 307 milioni di euro per le aziende che vogliono migliorare la sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro.

 

Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato dopo la verifica tecnico-amministrativa e la realizzazione del progetto.

Lo sconto per prevenzione, invece, riconosce una riduzione del premio assicurativo alle aziende con dipendenti, attive da almeno due anni e che abbiano realizzato, nell’anno precedente alla richiesta, interventi di prevenzione per migliorare le condizioni di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. 

 

Vai a Bando Isi 2013 >>

Vai a Oscillazione del tasso per prevenzione >> 

Scarica la scheda informativa sulla campagna (.pdf - 163 kb) >>

 

[sito INAIL www.inail.it]

BANDO INAIL - ISI 2013

Si comunica che l'INAIL ha pubblicato sul sito www.inail.it il BANDO ISI 2013, che stanzia contributi a fondo perduto per progetti di miglioramento delle condizioni di sicurezza e salute nei luoghi di lavoro.

Tali contributi coprono il 65% della spesa prevista dal progetto, fino ad un massimo di 130.000,00 Euro.

Si segnala che fra i parametri previsti per il raggiungimento del punteggio minimo di ammissibilità, quest'anno è stata introdotta l'Asseverazione del sistema di gestione in conformità alla Prassi UNI/PdR 2:2013, relativo al settore delle costruzioni edili e dell'ingegneria civile.

Il servizio di asseverazione verrà attivato dal Comitato Paritetico Territoriale per la Provincia di Padova entro breve tempo; invitiamo pertanto tutti gli interessati a contattarci.

 

Si allega l'estratto dell'avviso INAIL 2013. 

Download
Circolare N° 1/2014 prot. 199/2014DCrs
2014 01 27 Circolare_1_2014_prot199_2014
Documento Adobe Acrobat 337.3 KB
Download
Estratto dell'avviso INAIL 2013
All. 1 - Estratto avviso pubblico 2013.p
Documento Adobe Acrobat 93.4 KB