IN PRIMO PIANO

2016/07/27

CHIUSURA ESTIVA "Scuola Edile C.P.T. di Padova - Area Sicurezza e Salute" 

Si avvisano gli utenti che la Scuola Edile CPT di Padova - Area Sicurezza e Salute - sita in Via Basilicata 10 Padova (Camin), rimarrà chiusa per il periodo estivo dal  giorno 8 al 29 agosto 2016.

2016/07/27

CHIUSURA ESTIVA "MAGAZZINO VESTIARIO" CASSA EDILE di PADOVA

Si avvisano gli utenti che il Magazzino Vestiario Cassa Edile di Padova, sito in Via Basilicata 10 Padova (Camin), rimarrà chiuso per il periodo estivo dal giorno 5 al 26 agosto e il venerdì 2 settembre 2016.

Guida edilcard 2016

2016/07/12

Edilcard “Fondo nazionale rimborso spese sanitarie da infortunio e malattie professionali”.

La polizza, che è sottoscritta in favore di tutti gli iscritti in Cassa Edile (Imprenditori e Lavoratori), prevede una serie di rimborsi di spese sanitarie sostenute in caso di infortuni professionali ed  extra-professionali ed in caso di malattie di malattie professionali.

La modulistica è scaricabile al seguente link

Guida Prevedi 2016

Download
Il fondo pensione dei lavoratori edili
20160712Prevedi_fondo pensione lavorator
Documento Adobe Acrobat 7.1 MB

Segnalazione certificata di inizio attività (SCIA): le novità della nuova disciplina

2016/06/16

Il Consiglio dei ministri, su proposta del Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione Maria Anna Madia, ha approvato, in esame definitivo, un decreto legislativo recante attuazione della delega di cui all’articolo 5 della legge 7 agosto 2015, n. 124.  ...continua...

 

INAIL: nuova pubblicazione riguardante le macchine da piccola perforazione

2016/03/30

Il documento tratta della sicurezza riguardante le macchine da piccola perforazione con particolare riferimento all'evoluzione dello stato dell’arte per la protezione degli elementi coinvolti nel processo di lavorazione. ...CONTINUA...

CONVEGNO "LA FORMAZIONE NELLE IMPRESE EDILI:NOVITÀ NORMATIVE, CRITICITÀ E PROSPETTIVE"

ci pregiamo di comunicarLe che il convegno dal titolo: LA FORMAZIONE NELLE IMPRESE EDILI: NOVITÀ NORMATIVE, CRITICITÀ E PROSPETTIVE

si terrà venerdì 19 febbraio 2016, ore 09:00 – 12:00 presso l’Aula Magna della Scuola Edile CPT via Basilicata n° 10, 35127 Padova (Camin Z.I.) ...continua...

 

inail: Valutazione e gestione del rischio stress lavoro-correlato nelle aziende

INAIL e il Centro Regionale di riferimento per lo Stress lavoro-correlato hanno pubblicato l'opuscolo "Valutazione e gestione del rischio stress lavoro-correlato nelle aziende” ...continua...

INAIL: Bando per la formazione

2016/01/20

Bando per il finanziamento di progetti formativi specificatamente dedicati alle piccole, medie e micro imprese.

Si comunica, in attuazione dell’art. 11, comma 1 lett. b) del d.lgs. 81/2008 e s.m.i., l’emanazione del Bando per il finanziamento di una campagna nazionale di formazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro:

1. Obiettivo

Finanziare una campagna nazionale di rafforzamento della formazione prevista dalla legislazione vigente in materia di salute e sicurezza sul lavoro, destinata alle piccole, medie e micro imprese, con risorse economiche trasferite dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. ...vai al sito INAIL...

programmazione corsi di formazione   INVERNO 2016

La Scuola Edile di Padova ha il piacere di informarVi che è disponibile il nuovo calendario con la programmazione dei CORSI di formazione che partiranno a gennaio 2016.  ...vai alla pagina...

Bando Isi 2015: oltre 276 milioni per le imprese che investono in sicurezza

2015/12/22

L'Inail finanzia in conto capitale le spese sostenute per progetti di miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. I destinatari degli incentivi sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di commercio, industria, artigianato ed agricoltura.

Fondi a disposizione

Sono resi disponibili euro 276.269.986,00 con il bando Isi 2015. I finanziamenti sono a fondo perduto e vengono assegnati fino a esaurimento, secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande. Il contributo, pari al 65% dell’investimento, per un massimo di 130.000 euro, viene erogato a seguito del superamento della verifica tecnico-amministrativa e la conseguente realizzazione del progetto ed è cumulabile con benefici derivanti da interventi pubblici di garanzia sul credito (es. gestiti dal Fondo di garanzia delle Pmi e da Ismea). ...vai al sito INAIL...

ATTI DEL CONVEGNO    -     EDILIZIA: DALLA VALUTAZIONE DEI RISCHI ALLA SORVEGLIANZA SANITARIA

2015/11/03

Il CPT di Padova ha partecipato con un intervento dal titolo “Attività del CPT nei cantieri: i dati delle verifiche”. Potete trovare in allegato le diapositive proiettate nell’occasione. Sono mostrati i dati salienti e le principali non-conformità che vengono riscontrate dai tecnici del CPT in sede di visita in cantiere, come si riscontra dai dati della Provincia di Padova e dalla grandissima banca dati dei CPT provinciali sulla sicurezza dei cantieri (41.486 sopralluoghi in Italia nel 2014), con particolare riferimento ai rischi da malattie professionali. ...vai agli atti del convegno...

NOTE TECNICHE – OBBLIGO DI SORVEGLIANZA IN CANTIERE

2015/10/21

QUESITO

In un cantiere devono essere svolti lavori speciali da parte di una impresa esecutrice subappaltatrice, in orari nei quali non è presente alcun soggetto dell’impresa affidataria, titolare dell’appalto. 

L’appaltatore ha l’obbligo di predisporre comunque un proprio soggetto sempre presente in cantiere?

Se ciò non è possibile, può l’appaltatore consegnare il cantiere all'impresa esecutrice, tramite verbale di consegna, delegandone gli obblighi di controllo? 


Fusione di C.P.T. in C.P.I.P.E. 30 settembre 2015

In data odierna, 30/09/2015, è stato concluso l’allegato atto di fusione per incorporazione del Comitato Paritetico Territoriale per la prevenzione infortuni, l’igiene e l’ambiente di lavoro della Provincia di Padova (C.P.T.) nel Centro Provinciale di Istruzione Professionale Edile (C.P.I.P.E.). La fusione diviene efficace a tutti gli effetti con la presente pubblicazione dell’atto notarile sul sito internet dell’Ente incorporante che, a far data da oggi, assume la denominazione di “Scuola Edile CPT – Centro per la formazione e la sicurezza edile di Padova” con adozione di un nuovo Statuto allegato all’atto notarile.  

Il rischio di Colpo da calore

2015/07/06

Documento a cura del Coordinamento Provinciale SPISAL di Padova 

Il rischio da calore è un’ emergenza estiva ma non è un’emergenza imprevedibile perché rappresenta una realtà che si ripete ogni estate. Il Testo Unico sulla salute e sicurezza dei lavoratori (D.Lgs. 81/2008) indica tra gli obblighi del datore di lavoro quello di valutare “tutti i rischi per la sicurezza e la salute dei lavoratori”, compresi quelli riguardanti “gruppi di lavoratori esposti a rischi particolari” e quindi anche al rischio di danni da calore. 

Per questo le aziende interessate da questo rischio devono effettuare una specifica “valutazione del rischio”; ciò vale soprattutto nell’edilizia, dove il rischio è molto alto sia per l’entità dell’esposizione, sia per la pesantezza del lavoro, sia per l’elevato rischio infortunistico. Anche in agricoltura, lavorando sia all’aperto che nelle serre, gli operatori sono esposti in modo rilevante al rischio di colpo di

calore.  Si ricorda che le temperature eccezionalmente elevate, di norma superiori a 35 gradi, costituiscono motivo per richiedere l’intervento della Cassa Integrazione Guadagni Ordinaria all'INPS, mentre la domanda alla Cassa Edile. va presentata solo quando sono presenti degli apprendisti.

Scarica il documento.

Download
Cassa integrazione guadagni ordinaria industria ed edilizia
Cassa_integrazione_guadagni_ordinaria_in
Documento Adobe Acrobat 58.7 KB
Download
Modello INPS SR21
SR21_IGI15_INDL.pdf
Documento Adobe Acrobat 274.7 KB
Download
Modello INPS SR33
SR33_ISAGR1.pdf
Documento Adobe Acrobat 138.7 KB

nota informativa n°2/2015

2015/07/20

Il Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l’Igiene e l’Ambiente di Lavoro della Provincia di Padova, ritenendo di fare cosa gradita, con la presente nota trasmette alcune informazioni sui guanti da lavoro in edilizia.  ...continua...


rELAZIONE ANNUALE 2014 inail

2015/07/14 

L’approfondimento annuale su: la situazione del mondo del lavoro nei dati dell'Inail (rapporto con gli assicurati, andamento degli infortuni e delle malattie professionali); la situazione finanziaria e economica dell'Istituto (a seguito della «legge di stabilità»), le innovazioni nella politica degli investimenti, la gestione dei programmi a alta tecnologia (nell'ambito della protesica), nuove prospettive del processo di ri-organizzazione (riguardo all'attività di ricerca e all'esigenza di pianificazione)

[Fonte INAIL]

 

INDICAZIONI INTERPRETATIVE SULLA DISCIPLINA DELLE VERIFICHE OBBLIGATORIE DELLE ATTREZZATURE DI LAVORO

Atti del convegno dell’11 luglio 2014 organizzato dal CPT di Padova, con la collaborazione del VAI – Verificatori Associati Italiani, in occasione del quale è stato costituito il gruppo di lavoro, coordinato dall’Ing. Gabriele Graziani e diretto dall’Ing. Donato Chiffi, che nel periodo successivo all’evento ha elaborato il presente documento che riporta le indicazioni interpretative sulla disciplina sulle verifiche delle attrezzature di lavoro, pubblicato su Ambiente & Sicurezza, numero 12/2015.

 ...continua...


ATTENZIONE !!!

SI COMUNICA CHE, PER SOPRAGGIUNTI PROBLEMI TECNICI, IL CONVEGNO

"LA FORMAZIONE NELLE IMPRESE EDILI: NOVITA' NORMARIVE, CRITICITA' E PROSPETTIVE" 

IN CALENDARIO PER VENERDÌ 3 LUGLIO 2015, ORE 09:00 – 12:00 PRESSO L’AULA MAGNA DELLA SCUOLA EDILE CPIPE VIA BASILICATA N° 12, 35127 PADOVA (CAMIN Z.I.)

è stato RINVIATO a data da destinarsi.

Appena possibile comunicheremo la nuova data del’ evento.

Per tutti coloro che hanno già effettuato la registrazione, resterà invariata la loro posizione.

Ci scusiamo per il disagio e porgiamo cordiali saluti.


Domande e risposte sulle verifiche delle attrezzature di lavoro

Indicazioni interpretative sulla disciplina delle verifiche obbligatorie delle attrezzature di lavoro: il campo applicativo.  ...continua...


CONVEGNO "LA FORMAZIONE NELLE IMPRESE EDILI:NOVITÀ NORMATIVE, CRITICITÀ E PROSPETTIVE"

ci pregiamo di comunicarLe che il CPT e la Scuola Edile di Padova hanno organizzato un convegno dal titolo: LA FORMAZIONE NELLE IMPRESE EDILI: NOVITÀ NORMATIVE, CRITICITÀ E PROSPETTIVE


Per il giorno venerdì 3 luglio 2015, ore 09:00 – 12:00 presso l’Aula Magna della Scuola Edile CPIPE via Basilicata n° 12, 35127 Padova (Camin Z.I.)


Il convegno intende trattare in merito al fabbisogno formativo dell’impresa edile,  il cui impianto deriva dalle disposizioni del D.Lgs. 81/08 “Testo Unico sicurezza” e i relativi decreti attuativi, chiarimenti e risposte agli interpelli, fino alle ultime novità attualmente allo studio che verranno prossimamente emanate, fra le quali è previsto il nuovo Accordo Stato – Regioni sulla formazione degli RSPP e ASPP. ...continua...


I ponteggi metallici fissi di facciata

2015/04/05

La pubblicazione, realizzata dal DIT nell'ambito del programma di ricerca "La sicurezza nel settore delle costruzioni", presenta uno studio per l'analisi del comportamento strutturale dei dispositivi di collegamento montante-traverso nei ponteggi metallici fissi di facciata realizzati con sistemi modulari. In particolare, se ne vuole determinare il valore nominale della resistenza caratteristica facendo riferimento alla Norma tecnica UNI EN 12811-3:2005. ...continua...


Asfaltatori - I profili di rischio nei comparti produttivi dell’artigianato, delle piccole e medie industrie e pubblici esercizi

2015/04/05

Questo volume fa parte della raccolta "I profili di rischio nei comparti produttivi dell'artigianato, delle piccole e medie industrie e dei pubblici esercizi" ed è dedicato al comparto "Asfaltatori", che rientra formalmente nel più vasto settore dei lavori edili. 

...continua...


La progettazione della sicurezza nel cantiere

2015/04/05

La pubblicazione, curata dal DIT, affrontando le tematiche relative alla pianificazione dei lavori e all’organizzazione del cantiere ....continua....


Ancoraggi permanenti: nuova norma UNI 11578:2015 

2015/04/14

Un altro passo avanti nella risoluzione delle problematiche legate all'uso di questa tipologia di dispositivi a cui vanno fissati i sistemi individuali di protezione contro le cadute dall'alto. Il documento si integra, colmandone le lacune, coi precedenti interventi in materia dell’Ente nazionale italiano di unificazione

...continua...


Nota informativa 2015

2015/03/26

Il Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l’Igiene e l’Ambiente di Lavoro della Provincia di Padova, ritenendo di fare cosa gradita, con la presente nota trasmette alcune informazioni sull'attuazione della nostra attività istituzionale svolta nel corso dell’anno 2014. ...continua...


La prevenzione delle cadute dall'alto, nuova puntata di Edilizia sicura in tv,radio,web

2015/02/04

In questa puntata della trasmissione prodotta dal CPTO IIPLE di Bologna, si parla delle cadute dall’alto e della loro prevenzione. Come sempre la puntata è della durata di 20 minuti, e sarà a breve visibile e scaricabile anche da www.cpto.it  e da  www.Youtube.com nel canale Edilizia sicura  .

I dati degli infortuni per cadute dall’alto

 ... continua nel pdf allegato...

Download
2015 02 04 La prevenzione delle cadute.p
Documento Adobe Acrobat 215.1 KB


Verifiche periodiche delle attrezzature da lavoro, aggiornato a gennaio 2015 l’elenco dei soggetti abilitati

2015/01/30

In allegato al Decreto dirigenziale 20 gennaio 2015 è stato pubblicato dal Ministero del Lavoro il decimo elenco dei soggetti abilitati per l’effettuazione delle verifiche periodiche in sostituzione del precedente (Decreto dirigenziale 29 settembre 2014).

...continua...


Nuova puntata di Edilizia sicura: le malattie professionali

2015/01/22

Le malattie professionali.

La malattia professionale è una patologia la cui causa agisce lentamente e progressivamente sull’organismo . In base ai più recenti dati INAIL in Italia nel 2013 sono state denunciate a INAIL 51.334 malattie professionali.

Di queste, ne sono state riconosciute da INAIL  18.879 ( nel 2009 le malattie professionali riconosciute erano state 15.336). Nel 2014 in Italia, segnalano le ASL, i morti per mesotelioma pleurico (malattia causata dall’ amianto) hanno superato i morti sul lavoro.

Nel settore edile, le malattie professionali più diffuse, sempre in base ai dati INAIL , sono la ipoacusia da rumore (sordità parziale o totale), le malattie osteoarticolari da sforzo (in particolare alla spina dorsale),il cui numero è in forte crescita, le dermatiti da contatto con sostanze irritanti (calce,cemento,solventi,ecc).

La nuova trasmissione di ‘Edilizia sicura’ che va in onda da giovedì 22 gennaio 2015 (20 minuti di durata, già visibile sulla home page del sito www.cpto.it e su www.Youtube.com , canale Edilizia sicura) vuole informare lavoratori e cittadini su questo tema, tramite interviste a lavoratori ed esperti, e la messa in onda di video e animazioni sul tema realizzati a livello italiano ed internazionale.

[CPT di Bologna]

Download
Le malattie Professionali
[CPT di Bologna]
Le malattie professionali.pdf
Documento Adobe Acrobat 181.3 KB


C.P.I.P.E. - Formazione

2015/01/21

LA SCUOLA EDILE DI PADOVA HA IL PIACERE DI INVITARVI AL CICLO DI SEMINARI TECNICI DI AGGIORNAMENTO GRATUITI 

...continua...


Convegno - ANCE PADOVA -  "Edifici energeticamente efficienti: un'opportunità"

Giovedì 11 dicembre 2014, ore 14.30 CIPIPE Centro Provinciale di Istruzione Professionale Edile Padova

Riconoscimento di 4 Crediti Formativi per il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Padova. 

"Edifici energeticamente efficienti: un’opportunità” è un incontro formativo e informativo sull’efficientamento energetico, organizzato nell’ambito dei seminari dedicati alla Direttiva 2012/27/UE che ha affidato alle Regioni il compito di predisporre programmi, basati su una Diagnosi Energetica obbligatoria, per rendere più efficiente il patrimonio edilizio esistente al fine di raggiungere l’obiettivo nazionale di riduzione dei consumi entro il 2020.

In uno scenario normativo internazionale e nazionale complesso, il D.lgs. n.115/2008 (attuazione della direttiva energetica 2006/32/CE) prevede l'obbligo della Diagnosi Energetica per gli edifici pubblici o a uso pubblico, rimandando all'ENEA la definizione di procedure e modelli di diagnosi.

Il quadro legislativo e politico sta generando un momento di grande trasformazione ma di altrettante opportunità: l’efficienza energetica valorizza le potenzialità del mercato coinvolgendo l'intera filiera industriale del settore, innovandolo attraverso anche la richiesta di nuove professionalità.

Il seminario è rivolto alle imprese ed a tutti i professionisti dell'efficienza energetica: progettisti, imprese di installazione, gestori e manutentori, con l'intento di offrire un percorso di aggiornamento mirato a fare il punto sugli strumenti e sulle migliori soluzioni dirette alla riqualificazioni energetiche del patrimonio edilizio esistente.   

 



CONVEGNO "I SISTEMI DI GESTIONE E L’ASSEVERAZIONE DELLE IMPRESE EDILI"

2014/11/10

Il convegno intende trattare in merito all'attuazione dei sistemi di organizzazione e gestione della sicurezza  di  cui all'art. 30 del Testo Unico sicurezza, realizzati secondo i modelli più noti, fra i quali il BS OHSAS 18001:2007, certificati dagli enti accreditati, e asseverati dall'organismo paritetico ai sensi dell’art. 51 del Testo Unico sicurezza.

Il Convegno si rivolge a datori di lavoro, dirigenti e preposti delle imprese edili, agli ingegneri, architetti, geometri e in generale ai tecnici operanti nel campo della sicurezza del lavoro, ai funzionari delle stazioni appaltanti di opere edili, ai tecnici della prevenzione.

...continua...

- ATTI DEL CONVEGNO -


Quaderni Tecnici per i cantieri temporanei o mobili

2014/10/31 [INAIL]

Obiettivo dei Quaderni Tecnici è accrescere il livello di sicurezza nei cantieri temporanei o mobili. Forniscono informative basate su leggi, circolari, norme tecniche specifiche e linee guida utili a individuare e perfezionare metodologie operative per il miglioramento delle misure di prevenzione contro i rischi professionali. ...continua...


manuale sulla sicurezza antincendio e sulla valutazione del rischio incendio

2014/10/31 [INAIL]

Il manuale si propone come prosieguo del precedente volume “Formazione antincendio”, edizione 2012.
Si occupa degli aspetti più prettamente progettuali dell’ingegneria antincendio, spaziando dalla valutazione del rischio d’incendio alla redazione della nuova modulistica di prevenzione incendi (d.m. 7 agosto 2012), soffermandosi sull’approccio ingegneristico alla sicurezza antincendio (Fire Safety Engineering). ...continua...


Cassazione Penale: La Formazione "va necessariamente inserita all'interno di un percorso" che "deve prevedere momenti di verifica dei risultati"

Con la sentenza del 23 settembre 2014 n. 38966, la Terza Sezione Penale della Suprema Corte ha sancito che "l'attività di formazione è necessariamente un'attività procedimentalizzata" e "non è esclusa dal personale bagaglio di conoscenza del lavoratore, formatosi per effetto di una lunga esperienza operativa, o per il travaso di conoscenza che comunemente si realizza nella collaborazione tra lavoratori, anche posti in relazione gerarchica tra di loro." ...continua...


presentazione della Borsa Lavoro – BLEN.IT

2014/10/23

Mercoledì 29 ottobre presso la sala convegni della Cassa Edile Polesana a Rovigo (in Viale Porta Po, 87). iniziativa di presentazione della Borsa Lavoro – BLEN.IT, realizzata a livello regionale grazie alla collaborazione tra le Parti Sociali del settore e Veneto Lavoro. 


La Borsa Lavoro rappresenta uno strumento di grande interesse per il mercato del lavoro nel settore edile, introdotto nel 2008 con i contratti collettivi nazionali e ora perfezionato con l’ultimo rinnovo, che permetterà, attraverso l’operatività di Formedil e Sistema delle Scuole Edili del Veneto, di promuovere l’incontro tra il lavoratore che offre lavoro e l’azienda che domanda lavoro. scaricabile l’invito 

Download
Invito presentazione Borsa Lavoro
201410201810340.Invito Evento presentazi
Documento Adobe Acrobat 184.9 KB


Ministero del Lavoro: pubblicati altri 8 Interpelli in materia di salute e sicurezza del lavoro 

Gli interpelli hanno ad oggetto: nomina revoca e durata in carica degli Rls, il Rappresentante dei lavoratori di gruppo, visite mediche al di fuori degli orari di servizio, aggiornamento professionale dei coordinatori per la sicurezza, elezione del Rls nelle imprese con più di 15 lavoratori, i criteri di qualificazione del docente formatore, Dotazione economica del servizio di prevenzione e protezione, Interpretazione dell’articolo 3, commi 1 e 2, del D.P.R. 14 settembre 2011, n. 177 ...vai alla sezione normativa...


CONVEGNO “INSIEME PER LA PREVENZIONE E LA GESTIONE DELLO STRESS LAVORO-CORRELATO: ESPERIENZE E PROGETTI REGIONALI E LOCALI


Campagna Europea 2014-2015” che si terrà il 31 ottobre 2014 a Padova in Piazza Zanellato n. 21 presso il Centro Conferenze della Camera di Commercio. L’invito è rivolto al CPT di Padova e ai soggetti/enti da Voi rappresentati.  Le iscrizioni vanno inviate, utilizzando la scheda allegata, entro il 27 ottobre 2014 alla Segreteria Organizzativa (fax: 049/8214256, e-mail: coordinamento.aspp@sanita.padova.it).

...continua...


Aggiornamenti sull’attività di asseverazione delle imprese edili

2014/09/03

L’attività di asseverazione delle imprese edili è diventata ormai una realtà operativa. Terminata la lunga fase preparatoria della redazione della Prassi di riferimento, della formazione dei tecnici asseveratori e dei membri delle Commissioni Provinciali di Asseverazione, e compiuta la costituzione di tali Commissioni, finalmente i CPT provinciali sono in grado di offrire il servizio previsto dall’art. 51 del Testo Unico Sicurezza. Per un ulteriore approfondimento sul concetto di asseverazione si può consultare l’articolo del Prof. Mario Gallo, pubblicato su ambiente & sicurezza n. 15/2013, che viene allegato alla presente.

...continua...


IL LAVORATORE AUTONOMO IN EDILIZIA

2014/09/02

Visto il crescente aumento dell'attività dei lavoratori autonomi in edilizia, certi di fare cosa utile segnaliamo una ottima guida agli adempimenti che tale categoria di lavoratori deve soddisfare per lavorare in cantiere in sicurezza e senza incappare in sanzioni da parte degli organi ispettivi.

...continua...


Il POS nelle ATI

2014/09/02

Rispondiamo a un quesito che frequentemente viene proposto al CPT, riguardante il piano operativo di sicurezza di cantiere nei raggruppamenti temporanei di imprese.

DOMANDA: l’ATI deve redigere uno specifico POS oppure ciascuna impresa esecutrice redige il proprio POS? Le imprese mandatarie che non eseguono lavori in cantiere devono redigere il POS?

...continua...


NORMATIVA EN 16228:2014   macchine perforatrici  e  di palificazione 

2014/07/22

La nuova normativa di riferimento per le macchine perforatrici e di palificazione 

Si mettono a disposizione degli interessati gli ATTI DELL’INCONTRO TECNICO AIF - Associazione Imprese Fondazioni tenutosi a PADOVA il 14 MAGGIO 2014.   ...continua...

 


CONVEGNO “DISCUSSIONE SULLE VERIFICHE PERIODICHE DELLE ATTREZZATURE”

2014/06/19

Venerdì 11 luglio 2014, alle ore 09:00 – 12:00 presso l’Aula Magna della Scuola Edile CPIPE via Basilicata n° 12, 35127 Padova (Camin Z.I.)

Le attrezzature oggetto delle verifiche sono gli apparecchi di sollevamento materiali (SC), sollevamento persone (SP), e gli apparecchi a gas, vapore e per riscaldamento (GVR). ...continua (scarica il materiale)...


Lavoratori Autonomi: Guida pratica per lavorare sicuri in cantiere 

04/06/2014

Lavoratori Autonomi: Guida pratica per lavorare sicuri in cantiere - anno 2013, pag 34 

Gli SPISAL della provincia di Padova, con la collaborazione con la DTL, hanno elaborato un opuscolo dal titolo “Lavoratori autonomi. Guida pratica per lavorare sicuri in cantiere” rivolto ai lavoratori autonomi del comparto delle costruzioni ...continua...

 


NOTA INFORMATIVA 2014 

02/04/2014

Il Comitato Paritetico Territoriale per la Prevenzione Infortuni, l’Igiene e l’Ambiente di Lavoro della Provincia di Padova, ritenendo di fare cosa gradita, con la presente nota trasmette alcune informazioni nell’ambito dell’attuazione dell'attività istituzionale relativa all’anno 2013...continua...


LA DELEGA DI FUNZIONI IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO

31/03/2014


Il Comitato Paritetico Territoriale della Provincia di Padova si pregia di informare che è stato pubblicato su Ambiente & Sicurezza n. 5/2014 l'articolo 'Le indicazioni dal CPT di Padova sulla delega di funzioni in cantiere', a cura del Prof. Mario Gallo.

Il gruppo di Lavoro, coordinato dal Presidente Ing. Gabriele Graziani, è costituito dal Direttore Ing. Donato Chiffi, dal Dr. Luigi Imperato e dal Prof. Mario Gallo. ...continua...

 

ATTI - CPT DI PADOVA

22/01/2014

Ultima versione: 14 gennaio 2014

La sussistenza di molteplici criticità interpretative di notevole rilevanza per le significative ricadute sul piano delle responsabilità civile e penale e su quello economico, anche alla luce della complessa disciplina sulla responsabilità “amministrativa” per le società e gli enti in genere contenuta nel D.Lgs. n.231/2001 e della procedura d’infrazione aperta nel 2011 dall’Unione Europea nei confronti dell’Italia,   ...continua...